Fotografia

Profilo Instagram omogeneo: 5 consigli per una gallery armoniosa

Consigli per gallery instagram omogenea

Avere un profilo Instagram omogeneo e ordinato è un buonissimo biglietto da visita perchè la propria pagina venga seguita da nuove persone. Una gallery armoniosa attira molto l’attenzione e fa capire che c’è dietro un progetto visivo. Avere un feed omogeneo non è poi così complicato, basta seguire alcuni accorgimenti sull’accostamento delle immagini, in modo che luci, colori e soggetti siano tra loro in armonia.

Attenzione però a non esagerare… questo potrebbe portar via troppo tempo e far perdere totalmente la spontaneità della gallery. Bisogna trovare il giusto compromesso!

Profilo Instagram omogeneo
1. Utilizzare sempre lo stesso preset

I preset sono filtri che si utilizzano con l’app Lightroom e che permettono di sistemare luci e colori delle foto in pochissimo tempo. In commercio ce ne sono di tanitissime tipologie: possono rendere le foto più vive, più soft, più o meno luminose… l’importante è capire qual è il preset che più ci piace e meglio ci rappresenta. Per avere un profilo omogeneo, consiglio di utilizzare sempre lo stesso preset su tutte le foto. Non è detto che lo stesso preset debba essere utilizzato a vita, si può ad esempio variare a seconda delle stagioni o di determinati periodi. A differenza di come si pensa spesso, una gallery può essere omogenea anche senza l’uso di un preset. L’importante è che le foto siano ben bilanciate e regolate in modo che stiano bene una vicina all’altra.

Profilo Instagram omogeneo
2. Utilizzare un’app di preview della gallery

L’utilizzo di un’app che ci fa vedere in anteprima come saranno le foto inserite nella griglia di Instagram è fondamentale. Ce ne sono di diversi tipi, come ad esempio Unum, Planoly, Preview. Io personalmente utilizzo Unum e mi trovo molto bene.
Volendo si può collegare l’app alla propria pagina Instagram: nella griglia compaiono le immagini degli ultimi post, mentre nelle caselle bianche possiamo aggiungere le foto dei post che abbiamo in mente di pubblicare. Questo ci permette di vedere come si combinano tra loro le immagini. La cosa bella è che, non essendo le foto ancora pubblicate, qualora stonino tra loro, si possono spostare.

App Unum per preview gallery
3. Uniformare luce, temperatura e contrasto

Una volta scattata una nuova foto ed applicato il preset, caricatela nell’app di preview. Siccome la luce presente al momento dello scatto non è sempre uguale, la foto potrebbe apparire più chiara o più scura rispetto alle altre. La stessa differenza si potrebbe notare per quanto riguarda la temperatura: la foto potrebbe risultare più fredda o più calda delle altre (quindi più tendente al blu o a giallo) e infine potrebbe essere più o meno contrastata. Una volta capite le differenze con il resto del feed consiglio di tornare in Lightroom e fare qualche piccola modifica ai parametri di esposizione, temperatura e contrasto e ricaricare nell’app di preview la nuova foto. Non spaventatevi: se si utilizza un buon preset non sempre serve fare tutte queste correzioni. Quella che faccio più spesso è solo la regolazione dell’esposizione.

Profilo Instagram omogeneo
4. Bilanciare i soggetti e i colori

Un altro consiglio per avere un profilo Instagram omogeneo è quello di posizionare nella griglia le foto in modo che i soggetti siano in armonia tra loro. Ad esempio se ho foto diverse in cui ci sono sia primi piani che foto più generali, cerco di far in modo che non appaiano due primi piani vicini ma che le foto si alternino. Lo stessa cosa vale per i colori: se ho foto che hanno prevalentemente fondo bianco perchè scattate all’interno e foto dove prevale il verde perchè scattate all’esterno, cerco di distribuirle alternandole tra loro.

Profilo Instagram omogeneo
5. Scattare con lo stesso dispositivo

Ogni telefono ha la fotocamera con le sue particolarità e, scattando la stessa foto con due telefoni diversi il risultato non sarà uguale. Consiglio quindi di utilizzare sempre lo stesso dispositivo. Ci sono persone che, per vari motivi, scattano foto sia con il telefono che con la macchina fotografica. In questo caso è opportuno adattare il preset alle foto scattate con l’uno o con l’altro dispositivo in modo che si veda il meno possibile la differenza. Quindi, se il preset va bene per le foto scattate con lo smartphone, dovrete un po’ sistemarlo quando lo applicate alle foto scattate con la macchina fotografica.

Seguendo questi 5 consigli riuscirete sicuramente ad avere un profilo instagram omogeneo. Come vi ho già detto però non fatevi troppo condizionare, possono esserci anche delle eccezioni! Se un determinato giorno volete parlare di un argomento la cui foto stona un po’ con quelle vicine non fasciatevi la testa e pubblicatela comunque… questo renderà la pagina un pochino meno perfetta e sicuramente un po’ più spontanea!

Se volete vedere un esempio di gallery omogenea vi invito a visitare la mia pagina Instagram @Mummy.iaia. Se siete in cerca di preset, a questo link trovate tutti quelli creati da me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Il contenuto è coperto da Copyright